Corso Preparazione Concorso Dirigenti Tecnici


CONCORSO PER DIRIGENTI TECNICI 2021

Il dirigente tecnico nella scuola del futuro

Percorso di preparazione



 

 

Presentazione

L’Associazione Di.S.A.L. (Dirigenti Scuole Autonome e Libere) e l’Associazione DIESSE (Didattica e Innovazione Scolastica), in collaborazione con la rivista per dirigenti scolastici «Dirigere scuole» e l’Editrice EdiSES, hanno predisposto - in previsione dell’imminente pubblicazione del regolamento e del bando di Concorso per Dirigenti tecnici nel 2021 - un percorso di preparazione alle prove concorsuali rivolto ai docenti e dirigenti scolastici.


Il dirigente tecnico

Il Corpo ispettivo, costituito dai dirigenti tecnici in servizio sia presso il livello centrale del ministero sia presso i livelli territoriali degli uffici scolastici regionali, concorre a realizzare le finalità e le strategie di innovazione del "sistema nazionale di istruzione e formazione”.

Svolgere il ruolo di dirigente tecnico richiede chiarezza di visione, motivazione al bene, attitudini di relazione e di organizzazione, solide conoscenze ed una sincera passione verso il mondo scolastico.  

Per questo, per chi si sente chiamato a questo lavoro, è importante prepararsi bene alle prove concorsuali.



Requisiti 

Possono partecipare al concorso dirigenti scolastici, docenti della scuola dell’Infanzia e Primaria, docenti della Secondaria, rettori dei Convitti Nazionali, oltre che dirigenti dei Conservatori di musica e delle accademie di belle arti.

Per i docenti sono previsti, quali requisiti di accesso, il possesso della laurea magistrale ed un’anzianità complessiva di effettivo servizio di ruolo di almeno nove anni o del numero di anni stabilito dal bando di concorso.


Caratteristiche del Concorso

È previsto che il concorso sia bandito entro il 2021 per 146 posti in totale: 59 posti da assegnare al termine delle prove concorsuali e 87 posti da assegnare nel 2023. 

Le prove del concorso riguarderanno gli aspetti giuridici e amministrativi relativi alle specificità della professione.

le prove del concorso prevedono

  • una prova scritta con quesiti a risposta multipla
  • una prova orale su diritto amministrativo, contabilità di stato e legislazione scolastica.

Sono inoltre previste prove di accertamento:

- della conoscenza ad un livello avanzato della lingua comunitaria prescelta; 

- della conoscenza a livello avanzato dell’utilizzo dei sistemi applicativi informatici.


Articolazione del Corso di preparazione 

DiSAL e DIESSE hanno consolidato una esperienza formativa che ha dato nei precedenti concorsi della scuola (per dirigenti scolastici e per docenti) risultati sicuri ed efficaci. La proposta del corso di formazione è realizzata, infatti, attraverso la modalità di solidarietà professionale con esperti, dirigenti tecnici e dirigenti scolastici di esperienza che offre un valore aggiunto innovativo.

Il Corso di preparazione al Concorso è organizzato in due fasi (Fase 1. e Fase 2.) ed in un percorso esclusivamente online, in parte a distanza e in parte in presenza, che favorisca la partecipazione del corsista secondo esigenze e interessi personali.


Articolazione delle proposte formative:

Fase 1.  Preparazione alla prova scritta con quesiti a scelta multipla;

Fase 2.  Preparazione prova orale.


Per tutti i dettagli sull'organizzazione del corso, su tempi e modi dell'iscrizione e sui costi clicca sul bottone qui in calce.


Prima del termine di iscrizione si svolgerà gratuitamente per tutti gli interessati un incontro di presentazione iniziale il giorno mercoledì 14 luglio 2021 alle ore 17.00.



 
Esci Home