Orientare a scuola: ripensare compiti, significato e attori


Orientare a scuola: ripensare compiti, significato e attori
Seminario nazionale DiSAL - 11 novembre 2020


Il salone OrientaMenti, tradizionale appuntamento dedicato alla decisiva questione delle scelte nel cmapo dell'istruzione secondaria di secondo grado, del mondo della formazione e dell'introduzione al contesto del lavoro, non poteva rinunciare dopo 25 anni a proporre occasioni di confronto e, pur nei limiti imposti dalle norme di contrasto alla diffusione del Covid-19, si rilancia in una virtual edition.
Anzi potremmo da un certo punto di vista sottolineare che questo evento così importante a livello regionale si apre in modo effettivo a tutta la nazione visto che il grande vantaggio degli eventi digitale è il superamento dei vincoli fisici delle distanze.

DiSAL da anni partecipa con i suoi workshop al salone OrientaMenti e anche quest'anno proponiamo un seminario nazionale dal titolo: Orientare a scuola: ripensare compiti, significato e attori.
L'evento si svolgerà mercoledì 11 novembre alle ore 14. Questi gli interventi:

- Orientare a scuola: un fattore strategico per lo sviluppo del paese - Antonino Petrolino, esperto di sistemi scolastici

- Orientarsi: contribuire con i propri talenti allo sviluppo del mondo - Maria Assunta Zanetti, professore associato Dipartimento di Scienze del Comportamento - Università di Pavia

Coordina Roberto Pellegatta - Direttore della rivista Dirigere scuole.

Saluto introduttivo di Alessandro Clavarino, Dirigente Ambito Territoriale di Savona

L’orientamento si configura come un percorso che si sviluppa lungo il processo di crescita di ogni persona e
che comincia molto prima del momento in cui l’individuo è chiamato ad operare delle scelte non solo in funzione dei percorsi di studio. La responsabilità dell’orientamento appartiene alla scuola, che ha il compito di mettere in campo una pluralità di strumenti ed azioni che consentano allo studente di riconoscere e sviluppare le proprie potenzialità imparando a cogliere opportunità di scelta in funzione della realizzazione personale.

Durante l'incontro sarà possibile porre domande via chat e in collegamento audio/video ai relatori.

Scaricate qui il volantino.
 
Salva Segnala Stampa Esci Home