Consulenza soci


Queste pagine riservate unicamente ai soci in regola con l'iscrizione   sono strumento di consulenza da parte dell’associazione e occasione di confronto sui problemi legati sull'attività professionale, oltre che scambio di esperienze e consigli.

"Dirigere e organizzare" riguarda la gestione organizzativa ed amministrativa.

"Progettare la didattica" riguarda soluzioni o problemi per l'Offerta Formativa e dell'attività didattica in genere.

Clicca qui sotto per entrare nel Forum, porre i tuoi quesiti o scambiare problematiche. Riceverai negli spazi del tuo intervento le risposte richieste.

 

 Servizio di consulenza e scambio
Crea un dibattito
 Dirigere e organizzare
 Scrutini
   Risp:
 Scrutini
Quest'anno abbiamo adottato un registro elettronico che non ha funzionato bene da subito ed i docenti hanno usato per un pò di tempo strumenti cartacei di propria produzione; superate le difficoltà siamo giunti allo scrutinio ed un docente si è presentato senza aver messo le assenze nello spazio del geristro elettronico, perchè non ci era riuscito; dopo un certo numero di tentativi, ho dovuto aggiornare lo scrutinio perchè lui, insegna matematica alle medie, aveva sommato le ore di assenza delle due discipline e doveva riconteggiarle tutte; premetto che abbiamo due FS per le nuove tecnologie che hanno aiutato tutti i docenti ad usare il Rol e che il docente in questione non ha chiesto aiuto a nessuno! Io, dopo essermi abbondantemente arrabbiata, volevo avviare una contestazione d'addebito al docente per violazione degli obblighi contrattuali : cosa mi consigliate? Grazie Annarita Tiberio
 Nome: annarita 
 Cognome: tiberio 
 e-mail: annaritatiberio@gmail.com 
 Data: domenica 2 febbraio 2014 
Rispondi
 Risp:
Cara collega, personalmente capisco la tua indignazione. Io penso che un procedimento disciplinare formale deve partire da un quadro di doveri definito fin dall'inizio e da una dotazione strumentale inequivocabile. In caso contrario è facile, per il docente incolpato, difendersi ribaltando la responsbailità dei disguidi e dei pasticci sul d.s., sulla fase sperimentale dell'avvio del ROL ecc. ecc.. Forse la figuraccia che il docente ha fatto può funzionare per lui da stimolo (se ha un po' di disnità professionale); potresti, in aggiunta, fargli una comunicazione scritta con la quale rimarchi l'accaduto, la perdita di tempo per tutto il CdClasse, il suo mancato ricorso alla consulenza delle FS (tutto quello che scrivi nel tuo testo). Il tutto come riepilogo di fatti, da cui emerge implicitamente la sua scarsa diligenza: ma senza dare giudizi e senza fare un surrogato di procedimento disciplinare. Con i migliori auguri di buon lavoro. Giuseppe Mariani
 Nome: Giuseppe 
 Cognome: Mariani 
 e-mail: gi.mariani@tiscalinet.it 
 Data: martedì 25 febbraio 2014 
Rispondi

 
Salva Segnala Stampa Esci Home